Logo Università degli Studi di Milano



 
 
Notizie  

Le ricerche degli anni ’90 sulle atmosfere modificate per i formaggi, riconosciute da ASSOLOMBARDA un esempio di “Genio & Impresa”

Leonardo

Il progetto di Assolombarda, in collaborazione con Regione Lombardia e il Consiglio regionale della Lombardia, “Genio e Impresa” si inserisce nel vasto palinsesto di iniziative del Comune di Milano e di Regione Lombardia in occasione dei 500 anni dalla scomparsa di Leonardo. “Genio e Impresa” celebra con un inedito punto di vista l’archetipo dell’interazione tra Leonardo da Vinci e Ludovico il Moro rintracciando l’eredità di quel sodalizio, che dà origine all’innovazione, in «geni» e imprenditori contemporanei. 

La ricerca per trovare i “nuovi” Leonardo da Vinci e Ludovico il Moro è iniziata lo scorso 20 febbraio con una call, lanciata da Assolombarda per chiamare a raccolta le realtà produttive del territorio, a cui hanno risposto più di 130 imprese. Il Leadin’Lab - Leadership Design and Innovation Lab del Politecnico di Milano, partner scientifico del progetto, dopo aver valutato tutte le storie di innovazione presentate, ne ha selezionate alcune nei diversi settori, dai nuovi materiali alla sanità, dall’elettronica ai servizi per le imprese. L’unica storia nel settore alimentare è quella di Ferrari Giovanni Industria Casearia, la cui innovazione nel confezionamento dei formaggi grattugiati (il Gran Mix) è stata supportata dalle ricerche condotte dal Prof. Luciano Piergiovanni in quello che era allora il DiSTAM dell’Università degli Studi di Milano. Giovanni Ferrari e Luciano Piergiovanni rappresentano una delle 30 diadi “genio e imprenditore” le cui storie saranno raccontate nella mostra multimediale “Genio e Impresa. Da Leonardo e Ludovico alle grandi storie di innovazione dei nostri giorni”, che apre al pubblico il 9 luglio a Palazzo Lombardia fino al 15 settembre. La mostra esplora l’innovazione che nasce dall’incontro tra due persone, in particolare, la relazione che si crea tra «genio», con competenze tecniche, e imprenditore, con competenze manageriali.

 

08 luglio 2019
Torna ad inizio pagina